Hesh Skin Life Powder

mercoledì, agosto 08, 2012

Grazie a Pandashop, nel mio recente ordine di cui vi ho già parlato (qui), ho avuto modo di provare alcune delle celebri polveri Hesh.
hesh_skinlife

A dirla tutta, io delle polverine Hesh, non ne avevo mai sentito parlare.
Trovata questa gradita sorpresa nel pacco, ho iniziato a documentarmi in merito e mi si è letteralmente aperto un mondo.
Le polveri Hesh sono polveri ayurvediche derivate da elementi naturali.
Per chi non lo sapesse, l’ayurveda è la medicina tradizionale praticata in India, che si occupa del benessere dell’uomo in ogni suo aspetto: fisico, psichico e spirituale. Non si occupa solo delle varie patologie, ma anche dello stato di salute normale, cercando di aiutare i malati a curarsi, ma anche aiutando le persone sane a mantenere il proprio stato di benessere e prevenire le malattie.
Ce ne sono di diversi tipi, per pelle e capelli.
Sul sito Pandashop, c’è un’intera sezione denominata “Spice of India” - che suppongo prenda il nome dal rivenditore ufficiale dei prodotti Hesh situato in Inghilterra - dove è impossibile non cadere in tentazione.
Io stessa ho già in mente di fare un piccolo ordine ricognitivo presto Mi rotolo per terra dalle risate
Ma torniamo a noi.
Vi dicevo che ho avuto l’occasione di provare questa maschera denominata Skin Life powder.
Descrizione: Un dono della natura per rimuovere brufoli e punti neri.  Skin life è una perfetta unione di diversi elementi ayurvedici. E' un ottimo nutriente per la pelle e ha anche un effetto antibatterico. Aiuta nel trattamento dell'acne e di eruzioni cutanee minori. Fornisce uno scudo contro l'inquinamento ambientale e coadiuva nel prevenire la disidratazione e le rughe. Migliora anche il tono della pelle e dona lucentezza
    Principali proprietà:
  • Riequilibra la pelle
  • Protegge dall'inquinamento
  • Idrata la pelle
  • Ha un effetto antibatterico e anti rughe
  • Dona lucentezza
Evitare il contatto con occhi e bocca.
Inci: Aloe, Amla, Chandan, Wala, Rose, Haldi, Manjistha, Orange, Tulsi, Lodhar, Shalmalikantak, Multani Mati.
Quantità: 50 gr per € 4,20
cooltext711199150
E’ una maschera da preparare.
All’interno della confezione c’è una  polverina che va emulsionata con acqua o latte.
Vi dico subito che non è semplicissimo, le prime volte, indovinare le giuste proporzioni di liquido da incorporare, specialmente se siete abituate alla polvere di argilla.
Io faccio così: verso un po’ di povere (volendo quantificarla, circa tre o quattro cucchiaini) in una tazzina, ed aggiungo il liquido un po’ alla volta, mescolando con il manico del cucchiaio di legno, fino ad ottenere un composto omogeneo non troppo denso.
Il profumo è caratteristico, orientale: mi ricorda un po’ la sensazione che ho quando entro in un negozio etnico. Un  po’ forte, ma piacevole e non nauseante.
La maschera ha un color terra tendente al rossiccio.
Applicata, si percepisce fin da subito una sensazione di freschezza, un po’ come quando si utilizza un prodotto alla menta, tanto per rendere l’idea.
Si lascia in posa per circa 20 minuti, o comunque fino a quando si asciuga, e si risciacqua prima con acqua calda ed infine con acqua fredda, procedura molto importante stando a quanto ho letto sulle istruzioni.
Non è proprio di facilissimo risciacquo, ma per me il risultato compensa la piccola fatica in più.
Nell’immediatezza, la pelle è davvero bellissima, compatta, morbida, tanto che quasi non si ha bisogno di una crema da applicare in seguito.
Asciuga le imperfezioni, ed ho l’impressione che il suo effetto si protragga per qualche giorno.
Ho letto di alcune ragazze che lamentavano il viso colorato di arancio, dopo l’applicazione. A me non è successo, forse per l’accuratezza necessaria nel risciacquo, forse per il tipo di pelle, forse per le quantità di maschera utilizzate…non saprei dire.
In conclusione, è sicuramente una maschera che mi è piaciuta molto e che sicuramente riacquisterò, visto anche il rapporto qualità prezzo.
Un abbraccio.
firma blog copiaVERDE





  • Share:

You Might Also Like

11 commenti

  1. sono entrata nel trip delle polveri lavanti auyrvediche...ho iniziato con la amla e chissà dove mi porterà questo viaggio...grazie per questo post e per la segnalazione di questo sito!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta nel tunnel! Per i capelli, fin ora, ho provato solo la shikakai+ghassoul, ma ho in mente di provarne altre! Grazie a te, un bacio ;)

      Elimina
  2. Uhhhh mi piace questo tunnel!
    Sei una fonte inesauribile di informazioni e tentazioni!
    Io non mi sono trovata bene con la shikakai però... forse non va d'accordo con i capelli ricci e tendensialmente secchi, o forse non l'ho usata bene. Rimagono troppo secchi e voluminosi sembro uscita dagli anni 80.
    in effetti in india sono tendenzialmente lisci i capelli... boh...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Manu ;). Io inizialmente con la shikakai, ho pensato le tue stesse cose, ma mischiandola con il ghassoul devo dire che mi ci sono trovata abbastanza bene. Anch'io ho i capelli tendenti al secco. Un bacio

      Elimina
  3. Grazie per le info!!! La proverò sicuramente!! :-)

    RispondiElimina
  4. Sai che non ne ho mai provata nessuna?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. C'è tempo per porre rimedio. Se hai occasione provane qualcuna! Io ho in mente un piccolo rifornimento...

      Elimina
  5. Bella recensione Federica! Ovviamente la marca non è Spices of India ma Hesh! Solo che molte persone, come dici giustamente tu, hanno sentito parlare del rivenditore inglese e quindi abbiamo deciso di chiamare così la sezione! :)

    RispondiElimina
  6. O_O la faccia arancione, no! ahahah a parte scherzi, sembra davvero un prodotto interessante

    RispondiElimina
  7. Ciao, ho acquistato di recente presso il negozio fisico di Panda Shop, la Neem Tone Powder della Hesh, tra questa polver e la Skin Life Powder, come maschera viso per pelle impura, quale consigli? Inoltre mi è stato consigliato dal commerciante, di non aspettare che si asciughi del tutto sul viso prima di risciacquare, ma di sciacquare solo quando in una parte del viso si secchi, diversamente, andrebbe a disidratare la pelle, tu che ne pensi?

    RispondiElimina

Ogni vostro commento è per me importante.
Grazie di cuore! ♥