Antos cosmesi naturale: latte detergente

martedì, luglio 24, 2012

Ciao ragazze e buon inizio settimana a tutte.
Dopo il fluido crema dopobagno, di cui vi ho parlato qualche settimana fa, oggi vorrei parlarvi di un altro prodotto di Antos Cosmesi: il latte detergente
antos_lattedetergente
Indicato per la pulizia quotidiana di tutti i tipi di pelle, svolge un’azione detergente profonda e delicata, lasciando la pelle fresca e idratata.
Miele, camomilla, olio nocciolo d’albicocca.
Inci – aqua, cetearyl olivate-sorbitan olivate*, glyceryl stearate*, prunus armeniaca oil*, isopropyl palmitate, stearic acid*, mel*, caprylic-capric triglyceride*, calendula off. extract**, chamomilla recutita extract**, cetearyl alcohol*, glyceryl caprilate*, tocopherol*, parfum.
*materie prime certificate o approvate da Ecocert /** erbe officinali da coltivazioni bio

Sono sempre più felice di aver scoperto quest’azienda. Mi piace la loro filosofia, (di cui vi ho parlato nel post sulla crema corpo all’uva, qui) che condivido pienamente, ma soprattutto mi piacciono molti dei loro prodotti e l’ottimo rapporto qualità/prezzo che hanno.
Il latte detergente è uno fra le preparazioni top dell’azienda, secondo me: semplice, funzionale, ultra delicato.
Si presenta come una crema dalla consistenza densa e dal piacevole profumo.
antos_lattedetergente2
Più di tutto mi ha conquistata la delicatezza di questo latte, che rimuove ogni traccia di make-up tanto gentilmente quanto efficacemente.
Lo utilizzo persino per rimuovere il trucco dagli occhi e devo dire che mi piace anche di più del latte d’aloe Bioearth, perché non occorre strofinare e non brucia la delicatissima zona.
Unico piccolo difetto sta nel packaging.
Come vi avevo già accennato nel precedente post, i packaging di quest’azienda sono tutti minimali, cosa che apprezzo non poco: in tal modo si riesce ad acquistare ottimi cosmetici a costi relativamente bassi.
Il latte detergente si presenta in un barattolone da 200 ml che rende poco comodo il prelievo e, nel caso si volessero utilizzare le dita, anche poco igienico.
Ho parzialmente ovviato al problema adibendo una piccola spatola che utilizzo all’occorrenza, solo per questo.
Essendo il barattolo munito di una specie di vaschetta di tenuta, sotto il tappo, trovo utile anche rovesciarlo, quando è chiuso, per fare aderire una parte di prodotto allo stesso e quindi facilitare ulteriormente il prelievo.
Io lo utilizzo così: ne prendo una piccola quantità con la spatola e la applico sul dischetto di cotone o su quello in microfibra e poi sul viso con movimenti leggeri e rotatori. Eliminata ogni traccia di trucco, procedo al risciacquo. Il viso non si arrossa e la pelle è morbida e non aggredita. Non aggredisce il naturale film idrolipidico dell’epidermide.
L’inci, come potete notare, è praticamente perfetto. L’olio di nocciolo di albicocca è calmante sulla cute infiammata, protettivo e struccante delicatissimo naturale.
Il miele, già lo saprete, ha mille proprietà e meriterebbe un capitolo a parte. Emolliente, antimicrobico, lenitivo, rigenerante…:adoro i cosmetici che si avvalgono di questo magico composto naturale.
Gli estratti di calendula e di camomilla confermano le proprietà lenitive e decongestionanti di questo latte, che per la sua delicatezza, potrebbe anche non essere risciacquato, qualora lo si preferisse.
Da non sottovalutare anche il rapporto qualità prezzo: € 6,00 per 200 ml.
Assolutamente da provare.
Vi abbraccio tutte.
firma blog copiaVERDE


DISCLAIMERQuesto prodotto mi è stato gentilmente inviato a scopo recensivo, senza nulla pretendere e senza alcuna controrichiesta. La presente recensione è frutto di un mio personale gusto e non è influenzata da alcun rapporto finanziario o pubblicitario.

  • Share:

You Might Also Like

14 commenti

  1. Allora, dopo questa tua recensione favorevole, sono molto interessata a questo latte, sicuramente lo acquisterò. Grazie!Un bacio, Irene

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Felice di averti incuriosito! Un bacio anche a te

      Elimina
  2. cavoli sembra davvero ottimo, grazie della recensione!! Io al momento sto finendo il latte fitocose all'alchemilla e poi proverò un latte detergente di una ditta della mia zona che ho pagato circa 3€ per 200ml!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero così poco? Aspetto una review! Un bacio, ciao;)

      Elimina
  3. Anche io apprezzo i cosmetici Antos per le tue stesse motivazioni, e concordo sul fatto che un latte detergente dovrebbe essere provvisto di un flacone e non di un barattolo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Probabilmente la scelta dell'azienda è stata il barattolo per via della consistenza abbastanza densa di questo latte. Un bacio!

      Elimina
  4. In effetti il packaging dovrebbe essere abbastanza scomodo, ma è un problema facilmente risolvibile, o munendosi di spatola come hai fatto tu o travasandolo in un vecchio flacone. L'importante è che il contenuto sia di qualità ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, concordo. Anch'io avevo pensato di travasarlo nel vecchio contenitore del latte d'aloe Bioearth che aveva la stessa consistenza densa di questo latte detergente. Ciao!

      Elimina
  5. Grazie per avermelo fatto conoscere..io vado matta per i prodotti naturali con buon inci.. E meglio di così non potevo aspettarmelo direi :)
    Nuova follower :)
    Se ti va passa da me..
    Marti
    Cosmetici e Rimedi Naturali: Il Mio Angolo Alchemico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Felice di essere stata utile! Passo subito a trovarti, ciao.

      Elimina
  6. Un blog ecobio *__* mi iscrivo subito se ti va fai un salto qui http://pinkrose-makeup.blogspot.it/

    RispondiElimina
  7. Puoi provare a metterlo in uno di quegli erogatori di sapone liquido. L'ho fatto una volta con un prodotto per capelli che aveva una consistenza cremosa.
    Non ho mai provato nulla di questa azienda ma mi piacciono molto i detergenti extradelicati e e efficaci!

    RispondiElimina

Ogni vostro commento è per me importante.
Grazie di cuore! ♥