Eos

Eos: biodetergente verde

domenica, ottobre 30, 2011

biodetergenteeos

Oggi vorrei segnalarvi un ottimo detergente che uso ormai costantemente da qualche tempo: il biodetergente verde Eos.

Inci:

Aqua, Cocamidopropyl Betaine, Decyl Glucoside, Sorbitol, Glycerin, Melaleuca Alternifolia oil, Aloe Barbadensis gel, Prunus amygdalis dulcis oil, Simmondsia chinensis oil, Anthemis nobilis oil, Salvia Officinalis oil, Xanthan Gum, Sodium PCA, Urea, Lactic acid, Phytic acid, Potassium Sorbate, Benzyl Alchool, Parfum, C.I.19140, C.I.42090 - ph 4.

Recensione d’uso

Dalla consistenza fluida, color verde, questo prodotto è adatto alla detersione di corpo, capelli e igiene intima.

Come dicevo, lo uso ormai costantemente con soddisfazione per tanti motivi che potrei elencarvi:

  • è un prodotto jolly;
  • è estremamente delicato pur svolgendo un’azione antibatterica naturale;
  • ha un ottimo rapporto qualità prezzo.

E’ un prodotto jolly perché è indicato nella detersione quotidiana di corpo, capelli e igiene intima. Un solo prodotto, ideale da portare in viaggio (magari travasandone una quantità in un altro contenitore più idoneo al trasporto).

E’ molto delicato. Grazie ai suoi componenti naturali come aloe, olio di mandorle dolci, olio di jojoba, camomilla e salvia, non inaridisce il mantello lipidico della cute, ma aiuta a preservarne la naturale idratazione. Contiene olio di tea tree, che svolge una naturale azione antibatterica,  che lo rende ideale sia per l’giene intima nei casi di micosi e irritazioni, sia da utilizzare per chi pratica sport come la piscina.

Ha un ottimo rapporto qualità prezzo: € 8,40 per 500 ml di prodotto. Lo si reperisce facilmente in farmacia con il codice parafarmaceutico 901774531 o, come al solito, in molti negozi verdi on-line, come erboristeriastarbene, verdirimedi, tiarelucca, …

E’ privo di profumo e conservanti chimici, ma solo di grado alimentare, ed è nichel tested (inferiore a 0,1 ppm).

E’ vegan

  • Share:

You Might Also Like

7 commenti

  1. Ne ho sentito tanto parlare ma finora non l'ho mai provato.

    RispondiElimina
  2. Sono felice che vi possa interessare. Io mi ci trovo molto bene. Ho usato anche il biodetergente base, ma mi trovo meglio con questo.

    RispondiElimina
  3. Ciao!
    Io uso il biodetergente biodermico (quello con le linee blu sull'etichetta), proverò anche questo! Come mai ti trovi meglio con questo che con quello base?
    Solo una cosa sui conservanti: sono alimentari, ma a molte persone con pelle reattiva hanno causato delle reazioni allergiche.
    In ogni caso, è un'ottima marca.

    Vale

    RispondiElimina
  4. @Vale: mi trovo meglio con il biodetergente verde perchè ha il tea tree oil che lo rende più indicato per diversi utilizzi.
    Purtroppo anche le cose naturali, a volte, possono provocare reazioni allergiche a chi è particolarmente predisposto.

    RispondiElimina
  5. io ho provato di questa marca il detergente base e il bio detergente(quello blu).lo uso principalmente come detergente intimo,ottimi e soprattutto un ottimo prezzo!

    RispondiElimina
  6. Anche per me il biodetergente verde è un must!
    Ne ho appena parlato sul mio blog:
    http://fogliefoglie.blogspot.it/2013/04/cosmo-review-eos-detergente-bioverde.html

    RispondiElimina

Ogni vostro commento è per me importante.
Grazie di cuore! ♥