domenica, maggio 12

Kiko: natural sponge (konjac)

N_2_P_KM005020170000_Natural-Sponge
Ciao a tutte!
Incuriosita dalle recensioni positive di Misato-San e LaDama Bianca, qualche tempo fa non ho potuto esimermi dall’acquisto di una particolare spugnetta di cui certamente avrete già sentito parlare in molte: la konjac sponge di Kiko.
Per chi ancora non la conoscesse ecco qualche informazione di carattere generale.
Cos’è la konjac sponge
Il konjac (Amorphophallus konjac) è una pianta asiatica appartenente al genere Amorphophallus, nativa della zona subtropicale orientale asiatica. È conosciuta anche con i nomi di Konnyaku, Konjak, Konjaku, Patata Konjac, Giglio Voodoo, Lingua del diavolo o Igname di elefante.
In Giappone è molto utilizzato a scopo alimentare essendo un alimento ipocalorico ricco di minerali.
Dalla radice di questa pianta si ricava la suddetta spugna, dedicata alla pulizia quotidiana di tutte le pelli.
  • 100% Spugna Naturale
  • Delicatamente esfoliante
  • 100% SENZA COLORANTI
  • 100% senza additivi
  • 100% biodegradabile
  • Ecosostenibile
Massaggia delicatamente la pelle e stimola la circolazione sanguigna e la nuova crescita di cellule lasciandola pulita e fresca. Non necessita di detergenti o saponi aggiuntivi .
Prezzo € 5,90 negli store Kiko
lamiaopinione
Da sempre la pulizia della pelle è un altro dei miei crucci.
Truccandomi quotidianamente, so quanto è importante, ad esempio, un’adeguata e accurata detergenza serale che garantisca all’epidermide di respirare e rigenerarsi nelle ore notturne.
E’ anche per questo che sono stata fin da subito incuriosita da questa particolare spugnetta.
Dico particolare perché è sicuramente diversa da quelle normali in commercio, in primis perché  composta appunto, come avrete letto nell’introduzione, dalla radice di una pianta di origine alimentare, e  totalmente naturale.
Questa di Kiko, si presenta in una bustina di plastica, inumidita di acqua distillata.
E’ bianca, di forma semisferica, ed al tatto risulta soffice, quasi spumosa, irregolare.
Utilizzata in combinazione con la mia adorata aloe-schiuma Bioearth, rimuove efficacemente ogni traccia di make-up promovendo una leggera e piacevole esfoliazione meccanica che contribuisce al mantenimento di una pelle luminosa.
Prova ne è che, passando un pannetto di microfibra di quelli che sono solita utilizzare, risulta rimanere pulito.
Assolutamente insufficiente invece l’utilizzo della spugnetta senza l’ausilio di alcun detergente: è come se il trucco avesse bisogno di essere veicolato da un qualcosa per la rimozione.
Per quanto riguarda la “manutenzione” della konjac, va accuratamente lavata e sciacquata dopo ogni utilizzo. Io adopero del normale sapone di marsiglia o di aleppo. Strizzarla richiede un po’ di forza: è’ come se tendesse a trattenere molta acqua.
Bisogna anche lasciarla asciugare in un luogo abbastanza areato, possibilmente non in bagno, per evitare la formazione di muffe.
Una volta completamente asciutta risulterà essere molto più dura e piccola, ma una volta bagnata riacquisterà nuovamente le caratteristiche originarie.
Per la durata, dopo due mesi e mezzo di quotidiano utilizzo, è praticamente sbrandellata e da cambiare. Ha cominciato a sgretolarsi circa alla fine del secondo mese, quindi posso ritenermi abbastanza soddisfatta e compiaciuta.
Sicuramente la riacquisterò senza problemi.

konjac_kiko_

Un bacio a tutte.

31 commenti :

  1. L ho acquista anche io tempo fa... voto positivo! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non avevo dubbi! Grazie della tua opinione ;) Un bacio

      Elimina
  2. Io la conosco da un anno e mezzo o due e l'ho ricomprata tante volte. Al momento uso un prodotto diverso che devo recensire, ma ammetto che preferivo questa spugna di Kiko dal punto di vista della "coccolosità", se così si può dire. Ha però questo difetto di doverla ricomprare spesso, l'altro aggeggio che sto usando invece no!

    PS= grazie per la segnalazione:) baci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Intendevo citazione non segnalazione! Sorry.

      Elimina
    2. Allora sono curiosa di leggere anche la recensione su questo nuovo prodotto!
      Ti ho segnalata citandoti?! XD

      Elimina
  3. Preferisco la Konjac originale , sto usando quella verde , vedrò in quanto tempo si consuma ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quella originale non l'ho ancora provata ma confesso di averci fatto più di un pensierino, anche per confrontarle. Mi incuriosisce una vita anche quella per il corpo!

      Elimina
  4. Questa spugna non l ho ancora provata, xk sto usando ho il panno i microfibra o il dischetto in silicono e con entrambi mi trovo molto bene :)
    Ma credo che prima o poi la provero :)
    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi trovo molto bene anch'io con la microfibra e continuo ad utilizzarla. Ciao!

      Elimina
  5. sono contentissima che la mia recensione ti sia stata utile :D
    sai che credo di non essermici mai struccata? XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Più che utile direi! Addirittura tentatrice :)
      Davvero non ti ci sei mai struccata? Prova d'obbligo...

      Elimina
  6. Ne ho sempre sentito parlare molto bene e ne sono molto curiosa, prima o poi la proverò anche io! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' abbastanza facile da reperire e vale la pena provarla ;)

      Elimina
  7. Io l'ho acquistata su ebay! è sicuramente un oggettino interessante. io la uso dopo la detersione, solo con acqua, per evitare che del detergente rimanga intrappolato all'interno... per ora mi piace abbastanza, lascia la pelle bella liscia, però non ho trovato miglioramenti sul lungo periodo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. All'interno della spugnetta dici? Penso dipenda dal detergente utilizzato e dal modo forse. Io lo applico prima sul viso e dopo passo la konjac.
      Ciao!

      Elimina
  8. Mi fa piacere leggere che ti ci sei trovata bene: io sono alla mia terza ( o forse quarta?) e la amo sempre:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei una consumatrice assidua allora! Io solo alla seconda...
      Un abbraccio

      Elimina
  9. Mi incuriosisce molto questa spugna...se ne sente parlare molto bene :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora quando avrai occasione dovrai provarla anche tu e dirmi che ne pensi! ;)

      Elimina
  10. wow!
    assolutamente da provare!
    Sembra fantastica!
    Paola M

    RispondiElimina
  11. È da un pó che penso di comprarla! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono sicura non te ne pentiresti. A patto di usarla con un detergente. Ciao!

      Elimina
  12. Non l'avevo mai considerata, ora mi hai davvero incuriosito!!:) Lina S

    RispondiElimina
  13. Mi hai convinto! la proverò di sicuro ;)

    Miss Piggy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono curiosa di sapere cosa ne penserai. Ciao!

      Elimina
  14. Io l'ho presa due mesetti fa, ammetto che per il viso non mi serve molto visto l'uso del Clarisonic, ma la uso per collo e decoltè...la trovo molto efficace e piacevole da usare...ero intenzionata a trovare una versione corpo di qualche altro brand, mi pare esista...^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, la versione corpo tenta molto anche me. Non appena ne avrò l'occasione la proverò senz'altro!

      Elimina
  15. io l'ho acquistata di un altro brand infusa di argilla. nonla uso per stuccarmi però, solo per il lavaggio del mattino...
    ammetto però che trovo un po' noioso che si asciughi troppo in fretta e che la mattina io debba attendere che si reidrati...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi incuriosisce molto anche la versione all'argilla e penso di acquistarla prima o poi anch'io.
      Devi attendere che si reidrati? Questa basta metterla sotto il getto d'acqua e strizzarla un paio di volte...cosa non facciamo noi donne per la bellezza ;)

      Elimina

Ogni vostro commento è per me importante.
Grazie di cuore!