mercoledì, luglio 13

Gel ai semi di lino fai da te


Un rimedio del tutto naturale per capelli secchi, spenti, sfibrati e/o trattati è il gel ai semi di lino. E’ l’ideale per ristrutturare i capelli resi aridi e stopposi da sole e salsedine dell’estate.
Si può usare come impacco pre e post shampoo e come fissante effetto bagnato; domina e definisce i capelli ricci, rende morbidi e setosi il liscio.

Farlo in casa è molto semplice.

Basta procurarsi in qualsiasi erboristeria, o supermercato ben fornito dei semi di lino.

Ingredienti:

ü  Circa 50 gr di semi di lino

ü  200 ml di acqua distillata

ü  O.e. a piacere, qualche goccia

Metodo a freddo

Si prendono i semi di lino e si pongono in un colino abbastanza grande (il loro volume aumenterà notevolmente). Si adagia il colino in un recipiente adatto a contenerlo, come una ciotolina in vetro, e si versa sopra l’acqua distillata. Si lascia riposare tutta la notte, e la mattina si versa il tutto in un altro contenitore. Si noterà che i semini sono ancora molto ricchi di gel. Per non perderne troppo io faccio così: prendo il colino con i semi tenuti in ammollo e lo pongo su un’altra ciotolina, verso sopra il gel prodotto durante la notte e, con un cucchiaino, giro i semini in modo che il gel contenuto si distribuisca ulteriormente a quello un po’ più liquido ottenuto nella notte. A questo composto si aggiungono due o tre gocce di olio essenziale a piacere.

Metodo a caldo

Il procedimento è sicuramente più veloce. Si prende il colino e vi si distribuiscono i semi di lino. Si adagia in un pentolino e si fa bollire a fiamma bassissima per circa cinque minuti, cercando di evitare la fuoriuscita dei semi.

Si fa raffreddare, si travasa in un contenitore e si uniscono le goccine di olio essenziale.
Al posto dell’acqua distillata, si può utilizzare anche l’infuso di camomilla per chi desidera avere dei bei riflessi biondi del tutto naturali e/o aggiungere al composto un cucchiaino di miele per renderlo ancora più ristrutturante.
Si conserva in frigo per circa due settimane.

6 commenti :

  1. mi hai ricordato che devo farlo..mi è tornata la voglia dei ricci e poi adesso i capelli sono nuovamente lunghi :)

    RispondiElimina
  2. Si, questo gel definisce i capelli ricci e aiuta a mettere in piega i capelli lisci. Insomma è utile a tutte.

    RispondiElimina
  3. Volevo provare... ma c'è qualche differenza di risultato tra i due metodi? Anche quello a freddo poi si conserva in frigo per due settimane?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La differenza sta solo nella preparazione: il risultato è identico. In entrambi i casi si conserva per circa due settimane in frigo

      Elimina
  4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  5. Soltanto a me rende i capelli crespissimi e aridi? Ho i capelli ondulati e morbidi e per definirli ho provato questo gel due volte ( sia con la tecnica a freddo che con quella a caldo ) ma il risultato è stato terribile.. e quando tentavo di districare i capelli con le dita mi rimaneva dell'appicicume sopra :S

    RispondiElimina

Ogni vostro commento è per me importante.
Grazie di cuore!